Esplora

    Le frazioni e le loro chiese

  • Esplora i dintorni del Borgo

    Su quasi quindici chilometri quadrati di superficie che accolgono il comune di Montesegale troviamo ben 21 frazioni che animano questa porzione di Oltrepò Pavese. A fondovalle, lungo il torrente Ardivestra, trovaimo Balestrero, Cà Fracce, Case del Molino, Fornace e Cà Varni. Tra i colli emergono invece tutte le altre località come Bregne, Cà Biotto, Camplino, Castignoli, Cencerate, Frascate, Languzzano, Molino della Montà, Poggio, Pogiolo, Poggio Rajone, Sanguignano, San Vittore, Borianco, San Damiano e Zuccarello. Da segnalare in particolare:

    Sanguignano
    Piccola frazione posta a mezzogiorno del possente castello dei Gambarana. In fondo al piccolo nucleo abitativo, circondata dalle colline, si trova la chiesa dedicata alla Natività di Maria Vergine. Sede di un’abbazia laicale dei Conti Gambarana dal 1699,  presenta un'unica navata e sul lato destro una bella torre campanaria in pianta quadrata. All’interno una tela posta sotto l'altare del XVII secolo raffigura Sant’Antonio, Gesù Bambino e San Rocco.

    Languzzano
    Poco prima della località Fornace sorge l'abitato di Languzzano, posto sopra un poggio alla sinistra della strada provinciale. Poco prima di giungere al centro del paese si trova lDedicata a Santa Maria Annunziata, già parrocchia dal 1523 e restaurata nel 1961. All’interno si trova una statua in legno raffigurante San Giovanni Battista risalente al XVII secolo e una tela del XVIII secolo raffigurante San Rocco.

    Zuccarello
    Il piccolo agglomerato di case ha mantenuto le caratteristiche di una volta con strette viuzze che corrono tra le rade abitazioni.
    La piccola chiesa, dall'interno spoglio e tutt'ora in ottimo stato di conservazione, venne costruita nel 1651. Veniva utilizzata dai monaci benedettini che qui vi sostavano durante il tragitto per arrivare all’Eremo di Sant'Alberto (situato nel vicino Comune di Val di Nizza).

    Bregne
    Domina dall'alto una buona fetta della valle Ardivestra ed è luogo di dimora dell'Antica Fonte del Borianco. La chiesetta Madonna delle Nevi venne costruita nel 1905 dai contadini della Frazione e fu resa luogo dedicato alla tradizionale benedizione del bestiame.

  • Compila il form sottostante per ricevere informazioni.






       Desidero ricevere informazioni tramite posta elettronica sulle novitÓ e sulle offerte della Montesegale ComunitÓ Ospitale
       Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 e seguenti modifiche*